Share

Dropbox ed il bug che cancella i file degli utenti.

Il Cloud Storage è uno dei modelli di salvataggio per file più usati dagli utenti del web, anche se che ultimamente si sta parlando fin troppe volte dei vari problemi legati alla sicurezza dei propri elementi uploadati ( vedi cosa è successo agli account iCloud, durante l’estate).

Oggi, purtroppo, ci tocca parlare del famoso Dropbox. Gli utenti, infatti, hanno segnalato la sparizione di alcuni file e la società reso nota la cancellazione permanente di questi, per via di un guasto.

E’ stato confermato che un bug, presente in una versione precedente dell’applicazione desktop, potrebbe portare all’eliminazione di file senza il consenso dell’utente.  Il problema è legato alla Selective Sync, che permette agli utenti di sincronizzare solo alcune cartelle importanti attraverso i propri dispositivi.

La buona notizia è che Dropbox ha già fissato i bug nelle versioni più recenti delle applicazioni e si stanno cercando di ripristinare anche alcuni file, quando e se possibile.  L’azienda ha riconosciuto il problema rapidamente e sta cercando di aiutare e rimborsare gli utenti che sono stati colpiti.

Che dirvi? Vi consigliamo di avere sempre più di un backup dei file importanti; di certo non si vuol fare terrorismo psicologico, ma la prudenza non è mai troppa.
La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment