Share

Gli Smartwatch di Sony non monteranno il nuovo Android Wear.

Con il recente annuncio del nuovo sistema operativo Android Wear di Google, sviluppato apposta per i dispositivi indossabili, molti produttori si son dati da fare per presentare dei dispositivi validi per il mercato, che montano proprio l’ultimo SO arrivato .

Tra i tanti risaltano Motorola e LG che si sono già accordati per poter portare avanti dei progetti validi. Una società che, invece, ha fatto parlare poco di se è stata Sony .

Come già saprete, Sony ha già presentato due orologi intelligenti: lo Smart Watch e lo Smart Watch 2 il quale è stato rilasciato verso la fine del 2013 e che attualmente monta Android.

Secondo CNET , Sony ha confermato che non sarà partner ufficiale di Google, per quanto riguarda il nuovo Android Wear , e non produrrà alcun prodotto nel futuro immediato . Esso si concentrerà, invece, su altre offerte e considererà l’uso di altre piattaforme . Ovviamente con ciò non ha escluso un possibile avvicinamento a Google in un futuro lontano.

Il grande punto interrogativo è comunque rivolto al come verrà accolto il nuovo Android Wear, e che differenze presenterà rispetto al normale Android. Che risposta avrà il mercato? Vinceranno i dispositivi che monteranno il primo o il secondo?

Smartwatch 2 è attualmente disponibile ed è compatibile con tutti gli smartphone aventi Android  4.0 o versione successiva . Sarà da vedere se il prodotto Sony continuerà ad essere tra i più amati, anche quando il suo sistema operativo non sarà più tra i più innovativi.

Commenti

commenti

Leave a Comment