Share

iPhone 6: China Telecom ha avviato i preordini indicando alcune specifiche hardware.

Seguendo le orme di China Mobile, l’operatore cinese China Telecom ha avviato i preordini per l’iPhone 6 prima del suo lancio ufficiale. Come notato da TechCrunch, il sito ha creato una pagina di preordine mostrando le immagini del device, assieme a diverse specifiche che però provengono da voci non confermate.

La pagina in questione raffigura l’iPhone da 4,7-pollici . China Telecom suggerisce una densità di pixel di 416, il che sarebbe in linea con la risoluzione 1704 x 960.  A contrastare tale informazione, però, c’ è un altro rumor secondo cui il device presenterebbe una risoluzione di 1334 x 750 con 326 ppi.

chinatelecomiphone6
Nell’immagine sono evidenziati un processore A8 ed un sensore di impronte digitali touch ID, elementi che quasi sicuramente saranno presenti nel dispositivo, ma la foto evidenzia anche una batteria da 2.100 mAh andando contro un’altra indiscrezione che indicava una batteria da soli 1.810 mAh. Infine, l’immagine ci suggerisce una fotocamera frontale da 3 megapixel ( altra informazione non confermata).

Secondo TechCrunch, la grafica includeva in origine una versione non offuscata della parola “iPhone”, ma è stato successivamente aggiornato da China Telecom, probabilmente su richiesta di Apple.

All’inizio di questa settimana, China Mobile ha iniziato ad accettare i preordini per l’iPhone 6 e ha raccolto più di 33.000 ordini in poche ore, cosa che dimostra quanto l’utenza sia interessata ad avere il nuovo gioiello Apple pur non conoscendo le vere specifiche.

Apple dovrebbe introdurre l’iPhone 6 durante l’evento del 9 settembre agli IFA 2014 di Berlino. Come già vi abbiamo anticipato, rumors e perdite varie hanno suggerito le seguenti specifiche:

  • il dispositivo avrà un processore A8
  • supporto NFC
  • una fotocamera aggiornata
  • due dimensioni per i display : 4,7 e 5,5 pollici

Saranno vere?Siamo tutti curiosi di scoprire l’arcano mistero ( oramai lo è diventato), basterà attendere tre giorni e finalmente sapremo di che dispositivo stiamo parlando. Vi consigliamo di tenervi informati attraverso la pagina ufficiale della fiera IFA 2014 di Berlino!

La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment