Share

Microsoft annuncia gli ultimi 350 giorni di Windows Xp

Dopo 11 anni dal lontano lancio di Windows Xp, Microsoft ha deciso di annunciare la fine del sistema operativo più amato nella storia di Windows.

25-Ottobre-2001 / 8-Aprile-2014

Sarà questo il necrologio di Windows Xp che tutt’oggi, dopo i lanci di Windows Vista, Windows 7 e Windows 8 registra ancora il 38,73% di piattaforme controllate nel mondo, soprattutto nell’ambito delle imprese.

Microsoft ha annunciato che da oggi partirà il countdown di 365 giorni, dopodiché Xp non avrà più aggiornamento di software nè controlli e correzioni di bugs.

Un duro colpo per gli utenti che da ormai un decennio continuano ad usare questo sistema operativo, ma soprattutto per le imprese e le aziende che contano la maggioranza nel mondo ad usare ancora Xp.
Secondo le statistiche, infatti, sono poche le imprese che hanno effettuato upgrade a 7 e a 8 poichè esso costerebbe troppo.
Spese inutili a detta loro, poichè Xp è ancora perfettamente efficiente per le loro esigenze lavorative.

Microsoft regala quindi un anno di tempo agli utenti di Windows Xp per poter passare a sistemi operativi più “giovani”. Non ci resta che capire se i 365 giorni saranno effettivi o se Microsoft prolungherà di pochi mesi in più la “morte” di Xp.

 

 

 

A voi quanto mancherà il famoso prato?

La Redazione

 

Commenti

commenti