Share

Microsoft rilascia una nuova versione di Skype: risolti parecchi bugs.

Poche settimane fa, Microsoft ha annunciato che avrebbe mandato in pensione le vecchie versioni del suo client Skype per Windows e Mac. Ieri, è stata rilasciata una versione aggiornata di Skype per Windows mentre oggi per OS X, portando alcuni miglioramenti alla stabilità e correzioni di bugs vari.

Microsoft ha affermato di aver corretto un bug particolarmente fastidioso che causava il crash del software all’invio o ricezione di file. Alcuni utenti hanno anche segnalato un problema all’avvio delle chiamate: il suono si incantava e l’applicazione crashava. Ovviamente è stato tutto risolto con la nuova release del programma.

Su alcuni vecchi Mac, alcuni utenti hanno segnalato la mancanza di risultati quando erano alla ricerca di messaggi memorizzati in Skype. Microsoft afferma di aver risolto anche questo problema.

L’ultimo aggiornamento, che porta il numero di versione fino a 6.19, include anche una nuova funzionalità: l’aggiunta del supporto Voice Over che permetterà agli utenti di effettuare ricerche tra i “Contatti” attraverso la voce, cosa molto comoda per gli ipovedenti.

La nuova versione è disponibile per il download al seguente link, quindi vi consigliamo di effettuare l’aggiornamento in modo da risolvere tutti i problemi sovra elencati.

Commenti

commenti

Leave a Comment