Share

Mozilla Firefox non avrà più Google Search come motore di ricerca.

Per molti anni, Google è riuscita ad accaparrarsi i diritti di Mozilla sull’utilizzo della barra per il motore di ricerca ( Google Search è sempre stato il predefinito). L’ultima notizia, ci informava di un accordo tra le due società dal valore di 300 milioni di dollari, offerti da BigG per un contratto di ben tre anni. Oggi, l’accordo sta volgendo al termine e pare che a “vincere” il nuovo posto, in casa del panda rosso, sarà Yahoo! .

yahoo_logo_2

 

Un cambiamento che porterà sicuramente grandi perdite a Google, e soprattutto, potrebbe rendere scontenta una buona fetta di utenza, incapace di cambiare da sola certe opzioni avanzate del browser. Secondo il CEO di Mozilla, gli utenti di Firefox utilizzano 100 miliardi di volte il motore di ricerca predefinito. Per Yahoo! questo sarà un grande salto, ed è importante segnalare che in questa storia ci guadagnerà persino Bing, che lo alimenta a sua volta; sappiamo, inoltre, che Yahoo! ha deciso di sostenere il ‘Do Not Track’ per la ricerca.

Ovviamente, per coloro che utilizzano Firefox, sarà possibile cambiare il motore di ricerca riportandolo a quello di Google Search. Basterà dirigersi nelle opzioni avanzate e indicare Google come motore primario.

L’accordo con Yahoo! è stato firmato da pochi giorni e prevederà ben cinque anni di collaborazione. Il cambiamento verrà avviato a dicembre attraverso un aggiornamento. Insomma, nuovo anno nuovo provider? Dopo ben 10 anni con Google, sembrerebbe davvero una svolta interessante.

La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment