Share

La prima beta di Chrome a 64 bit arriva su Windows 7 e 8.x

Sono passati un paio di mesi da quando Google ha annunciato una versione a 64 bit del suo browser Chrome, durante i quali abbiamo messo le mani sulle Canary e Developer edition. Come per ogni rilascio anticipato di un nuovo software, installarlo ci avrebbe portati ad affrontare i bug e glitch ancora in attesa di essere risolti.

Gli utenti di Windows desiderosi di provare il browser a 64 bit potrebbero essere interessati a sapere che Google ha rilasciato una build più stabile anche se resta ancora in versione beta, per ora. Essa supporta sia Windows 7 che 8.x, e se si sta passando da una delle versioni precedenti, la versione beta sostituirà il Chrome Developer o il Canary,  mantenendo le impostazioni e i segnalibri dell’utente.

Come osserva Engadget, la versione a 64 bit è destinata a fare un uso migliore delle risorse del sistema, in modo da offrire una più ricca esperienza web, grazie a maggiore velocità e sicurezza. Ci sono voluti solo otto settimane per ottenere la prima versione beta, quindi le probabilità che arrivi ben presto una versione completa, sono alte.

I dettagli completi del changelog e dei miglioramenti di questa versione beta di Chrome, sono disponibili nel registro SVN.

Commenti

commenti

Leave a Comment