Share

Samsung Galaxy S5: trapelata su Twitter una foto del dispositivo.

La fiera Mobile World Congress di Barcellona , è attualmente in corso e per ora abbiamo avuto modo di parlarvi di notizie belle fresche.

Una delle notizie più attese è senz’altro quella che riguarda il Samsung Galaxy S5 , l’ultimo fiore all’occhiello della casa coreana.

Come saprete l’Unpacked 2014 è fissato per stasera alle 20 ( ore italiane). Tra le novità ci si aspetta anche il Galaxy S5, eppure pare che ciò non riesca ad accontentare il pubblico tanto che oggi è trapelata su Twitter, una foto in anteprima del modello.

La prima cosa che noterete è fatto che il telefono sia di dimensioni davvero grandi . Non arriva ai livelli del Galaxy Note 3 , ma si mostra significativamente più grande rispetto al Galaxy S4.

Insomma pare che ad ogni nuovo modello, Samsung aumenti di un bel pò le dimensioni, tanto che ci si chiede fino a dove vorrà arrivare.

La parte posteriore sembra avere delle rientranze per contribuire a migliorare la fuoriuscita del suono, ma non possiamo essere sicuri sul materiale che lo compone ( plastica o metallo) . Come previsto , il Galaxy S5 ha seguito le tendenze attuali passando alle icone piatte sullo schermo.

Una delle caratteristiche interessanti scoperte grazie alla perdita di informazioni, è che il Galaxy S5 sia certificato IP67 , il che significa che può essere immerso fino ad un metro d’acqua per 30 minuti senza avere conseguenze negative .

Per quanto riguarda le funzionalità video/foto, il Galaxy S5 supporta video UHD ( 3840×2160 ) . Inoltre , la fotocamera è dotata di un focus selettivo che consente di scattare una foto e decidere in un secondo momento, cosa deve essere messo a fuoco.

Come già saprete, infine, il dispositivo sarà caratterizzato da un rilevatore di impronte digitali e un misuratore di battito cardiaco.

Questo molto probabilmente sarà l’ultimo rumor riguardante questo smartphone: oramai mancano davvero poche ore al suo debutto ufficiale.
Per seguire ciò che avviene al Mobile World Congress 2014, potrete collegarvi direttamente alla pagina dedicata!

La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment