Share

Wii U avrà vita davvero molto lunga, secondo il chief di Nintendo.

Dal 31 marzo, Nintendo ha venduto 6,17 milioni di console Wii U in tutto il mondo, ben al di sotto del 9 milioni che aveva sperato di vendere. Pur avendo ottenuto questo risultato deludente, a quanto pare, la società non è intenzionata a tagliare il prezzo della console, attualmente disponibile a partire da 299 dollari.

“Crediamo che il Wii U abbia una vita molto lunga davanti a sé”, ha detto il presidente e chief operating officer di Nintendo in un’intervista rilasciata dal sito Kotaku. “Ha grandi contenuti in arrivo che aiuteranno a definire la piattaforma.”

Utilizzando il 3DS per illustrare il suo punto, Fils-Aime ha spiegato che non sarà il taglio di prezzo a spingere le vendite per questo palmare, ma grandi i giochi come Mario Kart 7 e Super Mario 3D Land.

“Questo è esattamente quello che dobbiamo fare con il Wii U, e crediamo che contenuti come Splatoon, come Hyrule Warriors, come Mario Kart 8 che abbiamo appena lanciato, contenuti come Smash Bros, saranno il punto forte della console Wii U”, ha detto.

Nintendo prevede di vendere altri 3,6 milioni di sistemi entro la fine del suo anno fiscale (31 marzo 2015). Siete d’accordo col chief? Comprereste una console simile pur costando così tanto?

La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment