Share

Xenoblade Chronicles X, nuove immagini e dettagli sulle creature del pianeta Mira

Inutile dire quanto questa esclusiva sia attesa: ogni news ci dà l’occasione per aprire gli occhi e appurare la spettacolarità di questo titolo, attraverso nuove immagini e notizie che generano uno stato di generale impazienza tra i fan e coloro che credono saldamente in questo jrpg wii U.  Se da un lato, una buona fetta di videgiocatori pensa che il parco giochi Nintendo non offra titoli ” maturi “, da un lato abbiamo Xenoblade Chronicles, pronto a smentire tutto.

 

A tenere calme le acque ci pensa Monolith Soft che ha appena aggiornato il sito ufficiale di Xenoblade Chronicles X, aggiungendo nuove immagini dedicate alle creature che abitano il pianeta Mira, dove si svolgono gli avvenimenti del gioco, e dettagli su di esse. Su Mira, infatti, non sono presenti solo alieni di diverse razze, ma anche numerosi esseri viventi, che variano dai pacifici erbivori, ai giganteschi volatili.

Xenoblade Chronicles X

Nelle immagini, che potete trovare in calce alla notizia, sono ritratti:
Brass Femina Zeus: una creatura simile a un cinghiale. L’esemplare maschile, chiamato Brass Zeus, è diverso nell’aspetto.
Stone Hippo: creature di natura pacifica che possono essere trovate nei pressi dei bacini d’acqua.
Wood Fontera: un erbivoro simile a una giraffa, alto più di sei metri, che similmente sfrutta la propria altezza per cibarsi delle foglie degli alberi.
Everlast Milesauro: una creatura gigantesca che ricorda nell’aspetto i dinosauri. Non tende ad attaccare gli umai.
Lake Rutorl: simili a dei mammiferi, hanno vaghe somiglianze con cani e gatti, e vivono nei pressi dei laghi.
Quick Strutt: bipede volatile, simile a uno struzzo, che possiede le ali, ma non può volare. Vive in branco e si nutre di insetti.
Junior Simius: ricordano nell’aspetto i primati, ma posseggono quattro braccia.
Young Lups: attaccano gli umani alla vista, essendo feroci carnivori e predatori di natura.
Docile Ois: piccoli erbivori dalla coda paffuta e morbida. Sono innocui per gli umani.
Youth Vasalt: somigliano agli insetti, posseggono sei zampe, che utilizzano per scavare buche nel terreno.
Welkin Lukiora: queste creature volanti giganti, che ricordano nell’aspetto le balene, fluttuano in aria pacificamente e non tendono ad attaccare.

Ecco a voi una galleria dove sono ritratti i personaggi appena introdotti:

 

Saremo ben attenti a segnalarvi altre notizie in merito, quindi restate connessi con noi attraverso i social network!

Simone Capuano

 

 

Commenti

commenti

Leave a Comment