Share

Apple: le probabili specifiche dell’ iPhone 6, sono trapelate sul web.

Continuano a piovere roumors sul presunto iPhone 6 di casa Apple.

Poco fa, sul sito macrumors.it, sono state pubblicate alcune foto che ritrarrebbero una ipotetica cover per il nuovo gioiellino di casa Apple, mettendo ancora una volta in mostra il cambio di display, che ricordiamo da 4″ dell’iPhone 5/5C/5S  dovrebbe passare a 4,7″

.iphone 6

Si tratta di una cover creata basandosi su alcuni fotogrammi 3D  che vi abbiamo riportato in questo articolo pubblicati da vari siti, soprattutto da fonti cinesi. Tutto sembra stravolgere la vecchia generazione di iPhone: il tasto accensione/stand-by non sarà più sulla parte superiore del device ma sul lato destro, mentre dall’altro troveremo i soliti bilancieri; avremo anche un display più ampio, che dovrebbe però mantenere i 326ppi, ottenendo però una risoluzione pari a 1.334 x 750 pixel.

Vi riportiamo un video, pubblicato da Macitynet.it, in cui viene confrontato l’ipotetico iPhone 6 con un iPhone 5S.

Come si evince dalla registrazione, il nuovo iDevice è più sottile e presenta i bordi più arrotondati, che fanno venire alla memoria il primo iPhone, the original iPhone , che vide la luce nel 2007.

Ma parliamo di hardware

Si vocifera sul web che il nuovo iPhone 6 monterà il nuovo chip SoC A8, che verrà prodotto da TSMC, un azienda taiwanese che coprirà la grande produzione di Apple da quest’anno, con il supporto di Samsung.

Il chip A8 sarà, come il suo predecessore A7: un processore a 64 bit, ma questa volta Apple si vuole spingere sui 20 nanometri, il che preclude un bel risparmio di energia e una potenza fino al 31% in più rispetto all’ormai passato A7, che ricordiamo essere di 28 nanometri.

In altri termini, il chip A8 conterà un numero maggiore di transistor riducendone la distanza. La GPU sarà ancora una volta PowerVR che, secondo la Imagination Technlogies, potrà sbaragliare la concorrenza, offrendo un miglioramento del 50% della qualità video rispetto alle GPU attuali. Non si hanno notizie sulla quantità di RAM che Apple vorrà utilizzare, ma speriamo in un upgrade di almeno 2GB, così che il nuovo chip A8 possa dare il meglio di se in termini computazionali.

 220px-Apple_A7_chip   VS  Apple-A8-processor1

Il chip A8 sarà affiancato da un nuovo coprocessore M8, un’ evoluzione dell’attuale M7 a bordo di iPhone 5S. Il coprocessore, in pratica, si fa carico del lavoro fatto dall’accelerometro e dal giroscopio  offrendo così una maggior precisione nella rilevazione dei movimenti e una notevole riduzione di consumo energetico sulla batteria.  Per quanto concerne la fotocamera, probabilmente Apple deciderà di restare sugli attuali 8Mpixel, ma puntando sul miglioramento di esposizione, di apertura focale e forse intr0durrà il cosiddetto OIS, ovvero il sistema di Stabilizzazione ottico delle immagini utile per chi scatta foto in movimento ( ciò comporterebbe uno spessore della fotocamera maggiore).

Truetone

Tra le novità di iPhone 6, non potranno mancare ovviamente il nuovo flash TrueTone, il TouchID, che in iOS 8 sarà sfruttato con nuove features.

Touch-ID-in-action

Vi terremo aggiornati non appena ci saranno ulteriori informazioni.

La redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment