Share

Destiny 2: Bungie è già a lavoro!

Alcuni giorni fa Bungie ha confermato che sarà possibile importare personaggi, progressi e statistiche di Destiny nel sequel in cantiere presso gli studi del team statunitense.

Destiny 2

In un’ intervista con i colleghi di IGN in occasione del PlayStation Experience, il community manager David Dague si è lasciato scappare qualche interessante dettaglio:

Per Destiny 2, l’idea è che il Guardiano che avete creato sia qualcosa che potete portare con voi in quell’avventura. Se date uno sguardo alle persone che hanno giocato altri titoli per un lungo periodo di tempo, scoprirete che hanno utilizzato sempre lo stesso personaggio“.
Dague ha poi aggiunto, parlando del marchio: “Abbiamo un piano decennale per l’espansione e l’evoluzione del franchise, ed è qualcosa che abbiamo sempre sognato. Ho visto una nuova concept art (per Destiny 2) e armi inedite. Mi diverto a visitare lo studio perché trovi sempre qualcuno che pensa a qualcosa per il futuro“.

Ricordando che la notizia ci arriva proprio nel giorno del lancio del primo DLC, “L’oscurità dal profondo”, vi lasciamo alla visione del trailer:

La Redazione

 

Commenti

commenti

Leave a Comment