Share

Drago d’oro: Destiny miglior gioco dell’anno, ma Nintendo trionfa

All’Auditorium del MAXXI di Roma si è tenuta la terza edizione del Premio Drago d’Oro. La serata, condotta dal Trio Medusa, ha visto Destiny che, oltre al premio come miglior videogioco del 2014, si è aggiudicato quelli per il miglior gameplay e come miglior sparatutto. Il tutto non senza qualche polemica.

Destiny è probabilmente un altro di quei titoli che faranno discutere a lungo . Lo sparatutto Bungie ha completamente diviso i giocatori e persino la stampa specializzata, noi ad esempio non l’abbiamo apprezzato e pieno, ne tanto meno giudicato videogioco dell’anno.

daI-cover Drago d'oroDragon Age Inquisition

Oltre ai premi assegnati dalla giuria c’è stato il premio del pubblico che invece è andato a Dragon Age Inquisition, eletto come miglior titolo dell’anno anche dalla community di Hardware Upgrade. La statuetta di Videogioco più venduto del 2014 è andata, invece, a Fifa 15 sulla base delle rilevazioni di GfK, gruppo leader nel settore delle ricerche di mercato. A Valiant Hearts: The Great War di Ubisoft il Premio Speciale della Giuria.

Ma è stata Nintendo la vera star della serata, grande protagonista, aggiudicandosi ben tre premi: la bellissima strega con gli occhiali Bayonetta vince il premio come miglior personaggio, Super Smash Bros ha vinto il premio come miglior gioco casual, e infine,  Mario Kart, che  strappa a Forza Horizon il premio come miglior gioco di corse.

main-3ds-logo Drago d'oroPer il Drago d’Oro Italiano – sezione del Premio riservata ai videogiochi  realizzati da studi di sviluppo made in Italy– ad aggiudicarsi il titolo di Miglior Videogioco Italiano del 2014 è stato Murasaki Baby sviluppato dalla varesina Ovosonico. 

Le scelte fatte al Drago d’Oro hanno fatto molto discutere sui social e presso la community dei giocatori. Al di là delle preferenze personali, infatti, non convince la vittoria di Destiny, come già affermato,  che sicuramente non è un titolo amato da tutti. Curioso anche il premio per  miglior grafica, dato a un Assassin’s Creed Unity che ha peccato proprio per la grafica con una serie di problemi abbastanza preoccupanti nella fase di lancio.

Drago d'oro -2015-oscar-italiano-del-miglior-videogame-a-destiny-premi-anche-a-fifa-e-pes

Tutto sommato però, la maggior parte dei premi ci ha convinto, ed ecco la lista di tutti i premi assegnati.

VIDEOGIOCO DELL’ANNO
Destiny
Publisher: Activision Publishing

VIDEOGIOCO “SCELTA DEL PUBBLICO”
Dragon Age: Inquisition
Publisher: Electronic Arts

VIDEOGIOCO PIÙ VENDUTO DEL 2014
FIFA15
Publisher: Electronic Arts

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA
Valiant Hearts: The Great War
Publisher: Ubisoft

MIGLIOR AMBIENTAZIONE
Assassin’s Creed Unity
Publisher: Ubisoft

MIGLIOR APP
Monument Valley
Publisher: Ustwo

MIGLIOR COLONNA SONORA
Transistor
Publisher: Supergiant Games

MIGLIOR DLC/ESPANSIONE
World of Warcraft: Warlords of Draenor
Publisher: Blizzard Entertainment

MIGLIOR GAMEPLAY
Destiny
Publisher: Activision Publishing

MIGLIOR GRAFICA
Assassin’s Creed Unity
Publisher: Ubisoft

MIGLIOR PERSONAGGIO
Bayonetta (Bayonetta 2)
Publisher: Nintendo

MIGLIOR SCENEGGIATURA
The Last of Us: Left Behind
Publisher: Sony Computer Entertainment

MIGLIOR VIDEOGIOCO CASUAL
Super Smash Bros.
Publisher: Nintendo

MIGLIOR VIDEOGIOCO DI AZIONE/AVVENTURA
La Terra di Mezzo: L’Ombra di Mordor
Publisher: Warner Bros. Interactive Entertainment

MIGLIOR VIDEOGIOCO DI CORSE
Mario Kart 8
Publisher: Nintendo

MIGLIOR VIDEOGIOCO DI RUOLO
Dark Souls II
Publisher: Bandai Namco Games

MIGLIOR VIDEOGIOCO DI STRATEGIA
Hearthstone: Heroes of Warcraft
Publisher: Blizzard Entertainment

MIGLIOR VIDEOGIOCO INDIE
The Vanishing of Ethan Carter
Publisher: The Astronauts

MIGLIOR VIDEOGIOCO PLATFORM
Murasaki Baby
Publisher: Sony Computer Entertainment (sviluppato da Ovosonico)

MIGLIOR VIDEOGIOCO SPARATUTTO
Destiny
Publisher: Activision Publishing

MIGLIOR VIDEOGIOCO SPORTIVO
PES 2015
Publisher: Konami (distribuito da Halifax)

DRAGO D’ORO ITALIANO 2014

MIGLIOR VIDEOGIOCO ITALIANO
Murasaki Baby
Developer: Ovosonico

MIGLIOR GAME DESIGN
In Space We Brawl
Developer: Forge Reply

MIGLIOR REALIZZAZIONE ARTISTICA
Murasaki Baby
Developer: Ovosonico

MIGLIOR REALIZZAZIONE TECNICA
SBK14 Official Mobile Game
Developer: Digital Tales

Vi ha convinti il risultato di questo evento? Fatecelo sapere nei commenti!

Simone Capuano

Commenti

commenti

Leave a Comment