Share

E3 Expo 2014: Resoconto conferenza Nintendo

Chi auspicava un ennesimo buco nell’acqua dei ragazzi di Nintendo e dei suoi sviluppatori sarà rimasto sicuramente deluso da questa bella, divertente e stravagante conferenza/evento digitale: Nintendo, infatti, è stata l’unica azienda a non tenere una vera e propria conferenza ma, un evento mostrato in streaming su YouTube, Twitch e i vari siti di informazione tecnologica, tra cui il nostro.

L’evento inizia con la salita sul palco della figura animata di uno degli esponenti Nintendo che ci introduce il titolo cardine su cui si poggerà tutto il lavoro futuro: Super Smash Bros. Il titolo introduce molte novità interessanti: uno dei nuovi personaggi sarà il vostro Mii con tutte le sue caratteristiche. Altra chicca, l’utilizzo del sistema NFC che permetterà di aggiungere nuove versioni dei personaggi presenti, utilizzando statuette reali: tutto il progetto va sotto il nome di Amiibo. Il titolo non uscirà per la Wii perchè, come spiega l’ideatore Sakurai, l’idea che i Mii si picchiassero a vicenda sarebbe stata controproducente. Il video in streaming ci spiega le differenze delle tre classi del personaggio Mii: lottatore a mani nude, Spadaccino e Fuciliere, ognuno con abilità e mosse speciali. L’uscita è prevista per il 3 ottobre 2014 per la versione portatile: per la versione Wii U, invece, si dovrà aspettare la fine dell’anno.

Le statuette del progetto Amiibo, saranno commercializzate e sfrutteranno la connettività NFC: Super Smash Bros sarà il primo gioco a supportarlo e infatti la vendita sarà in contemporanea. In futuro saranno supportati tutti i maggiori titoli Nintendo.

Dopo l’introduzione di quello che rappresenta il progetto meglio avviato e prossimamente in uscita, si passa a parlare di titoli e progetti futuri: la maggior parte sono tutti previsti per l’anno prossimo.

Good Feel ci mostra Yoshi’s Wooly World: la grafica riprende quella di Kirby’s Epic Yarn dove tutto l’ambiente e i personaggi sono realizzati in cotone. Straordinaria la resa grafica! A differenza del predecessore, il nuovo titolo sfrutterà al meglio la profondità del 2D e, inoltre, non ci sarà alcun limite di tempo per finire il livello. Il titolo è previsto per il 2015.

E’ l’ora di ritrovare un vecchio amichetto, Capitan Toad nel nuovo capitolo dedicato, Capitan Toad: Treasure Tracker. A diferenza di Mario e Luigi, il piccolo Toad non può saltare e dovrà raggiungere la stella senza sconfiggere i nemici. Il titolo è previsto per la fine dell’anno.

Rullo di tamburi: sullo sfondo del video appare la scritta “The Legend of Zelda“. Aonuma, ripercorrendo gli stili grafici che hanno contraddistinto i diversi capitoli della saga, sottolinea quanto fosse limitata l’esperienza di gioco offerta. A queste parole segue un’immagine del nuovo capitolo per Wii U: l’ambientazione, promette Aonuma, sarà completamente esplorabile! Il titolo è previsto per il 2015. Qui il trailer mandato in onda:

Si passa a Pokemon, altro colosso Nintendo, con le consuete due versioni per Nintendo 3DS: Omega Rubino e Alpha Zaffiro. Dal 21 novembre 2014 nei negozi.

E’ il momento di Bayonetta 2: la strega tornerà solo su Wii U (scelta che ha deluso, e non poco, gli appassionati della serie).  Il format è sempre lo stesso: combattimenti con mostri enormi, combo acrobatiche e colori sgargianti. Da ottobre 2014 sia Bayonetta che Bayonetta 2 saranno in vendita in un disco unico.

Torna Aonuma, che ci introduce Hyrule Warriors. In questo nuovo titolo faranno parte del roster dei personaggi tanti protagonisti delle serie più famose di Nintendo, tra cui Link e Impa di The Legend of Zelda. Uscita prevista per il 26 settembre 2014.

In onda uno dei titoli più attesi dell’evento: Xenoblade Chronicles X, sviluppato dai ragazzi di Monolith Soft. Mech e battaglie spaziali vi aspettano nel 2015!

Il 2015 sarà anche l’anno di Mario Maker, titolo che ripercorre le orme di quello che è stato Little Big Planet per Sony: se il progetto dovesse creare una community numerosa, il titolo frutterà alla Nintendo un gran successo.

Il video continua mostrandoci un progetto inedito, in anteprima mondiale: Splatoon. Il titolo è un 4 Vs 4 nel quale due squadre si sfideranno per la conquista della mappa di gioco: le armi useranno proiettili di vernice per marcare il terreno. I personaggi potranno assumere anche le sembianze di un calamaretto e scivolare velocemente nelle pozze segnate con il proprio colore. Davvero divertente!

In chiusura un teaser che vede protagonista Miyamoto che annuncia di star lavorando ad altri giochi che sfrutteranno la TV e il gamepad: molto probabilmente fa riferimento ai trapelati Star Fox, Project Guard e Project Giant Robot.

Il video si chiude con un breve approfondimento sulle statuette del progetto Amiibo e con l’annuncio di Devil’s Third che sarà un’esclusiva Wii U.

La Redazione.

 

Commenti

commenti

Leave a Comment