Share

Grafica: per Microsoft è questione di percezione!

Il responsabile marketing di Xbox UK (qui il sito), Harvey Eagle, ha affermato che le differenze di risoluzione grafica e di frame-rate tra PlayStation 4 e Xbox One sono solo una questione di percezione.

Penso sia una questione di percezione, assolutamente. Se si mettono le due versioni di un gioco third party una fianco all’altra in esecuzione non si vedranno differenze, anche se la risoluzione grafica o il frame-rate sono leggermente diversi. A meno che non si stia utilizzando uno schermo da 60 o più pollici, vi sfido a vedere veramente la differenza”.

Tutto sommato, Eagle riconosce che questa percezione è dannosa per l’immagine di Xbox One:

Se questo porta alla percezione che una macchina è più potente di un’altra, allora è importante e stiamo cercando di permettere agli sviluppatori di portare i giochi Xbox One alla risoluzione grafica e ai frame-rate più alti possibili”.

Eagle, continuando il discorso, ha messo in risalto i punti di forza di Xbox One e le sue caratteristiche peculiari, come i giochi esclusivi, Xbox Live e Kinect.

Per completezza, riportiamo un video confronto tra le due console:

Voi che ne pensate? Siete d’accordo o non? Fatecelo sapere!

La Redazione

 

Commenti

commenti

Leave a Comment