Share

Microsoft acquista Mojang, studio di sviluppo di Minecraft.

Microsoft ha annunciato questa mattina che sta per acquisire il Mojang, lo studio dietro al gioco Minecraft, il tutto per $ 2,5 miliardi.

Si tratta di un acquisto interessante per Microsoft considerando che potrebbe sfruttare tutte le sue piattaforme per il gioco più amato degli ultimi tempi.

La cosa divertente di questa storia è che Notch, il fondatore e creatore di Minecraft, non è un fan di Windows 8 tanto che non voleva nemmeno ottimizzare il gioco sul sistema operativo in questione.

Ovviamente le cose cambieranno, ora che il gioco è nelle mani di Microsoft stessa. Il comunicato stampa dice che i fondatori si sposteranno per avviare nuovi progetti, quindi Notch non diventerà un dipendente Microsoft.

Per coloro che non hanno mai giocato a Minecraft, pensate ad esso come una versione digitale di Lego. Il gioco si svolge in un ambiente a 8-bit, permette ai giocatori di creare contenuti utilizzando blocchi di varia natura, attraverso strategie diverse. In breve, permette ai giocatori di costruire così come i programmatori creano applicazioni. Potrebbe essere che Microsoft vuole sfruttare gli ingegneri e sviluppatori di tutto il mondo per questo nuovo arrivo in casa.

Microsoft dice che manterrà il gioco disponibile per tutte le piattaforme e non subirà cambiamenti particolari.

La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment