Share

Oculus annuncia il nuovo VR con rotazione testa a 360°

Oculus, creatore degli occhiali per la realtà virtuale Oculus Rift, ha annunciato un nuovo prototipo chiamato Crescent Bay, avente nuove funzionalità.

Alla Manifestazione Oculus Connect del 2014, la società ha annunciato la prossima generazione del suo gioiellino che presenterà tante nuove caratteristiche:

  • inseguimento testa a 360 gradi
  • audio integrato migliorato
  • volume ampliato
  • monitoraggio di posizionale e miglioramenti del peso
  • disegno più ergonomico del dispositivo.

 

Il rilevamento posizionale, costruito utilizzando la Tecnologia audio RealSpace3D della Maryland University, permetterà al dispositivo di rilevare il movimento, la posizione dell’utente, la direzione e regolerà l’uscita audio di conseguenza, attraverso gli HRTF di spazializzazione ed algoritmi integrati. Questo miglioramento consentirà all’utente di muoversi liberamente ottenendo una migliore sensazione di realtà virtuale.

Il prototipo sarà rilasciato non appena sarà pronto, al posto dell’attuale Oculus Rift. Secondo Oculus, il Crescent Bay è il miglior risultato ottenuto fino ad ora per quanto riguarda la riproduzione di una realtà virtuale, ma il team è consapevole di dover fare ancora tanta strada.

Inoltre, Oculus ha annunciato la sua collaborazione con il game engine developer Unity. Altra informazione interessante è quella riguardante il Samsung Gear VR, co-sviluppato con la stessa Oculus: esso sarà in grado di accedere alla piattaforma Oculus, in modo da consentire un’espansione della tecnologia VR utilizzata dalle applicazioni per cellulari e browser web.

La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment