Share

OneDrive si aggiorna su iOS: cosa c’è di nuovo?

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per OneDrive su iOS.

L’update porta con sé un paio di nuove funzionalità, tra cui il supporto per TouchID, inoltre, l’azienda ha annunciato un nuovo aggiornamento in arrivo anche per gli utenti di Windows Phone, nel prossimo futuro.

L’aggiornamento per iOS, consentirà di proteggere l’app OneDrive attraverso un PIN o attraverso il TouchID in modo da allontanare occhi indiscreti dal contenuto delle proprie cartelle. Questa è una caratteristica utile in quanto aggiunge un ulteriore livello di protezione ai file uploadati dal proprio iPhone o iPad.

Oltre alle nuove misure di sicurezza, sono stati introdotti nuovi modi per ordinare i file e le cartelle e rendere più semplice la loro organizzazione.

L’applicazione è ora disponibile nell’ App Store di Apple, mentre per gli utenti di Windows Phone,  Microsoft avverte:

“Rimanete sintonizzati, gli aggiornamenti saranno presto in arrivo anche per voi”.

La scorsa settimana è stato rilasciato l’aggiornamento anche per i dispositivi Android ( con tanto di bonus in GB per chi avesse installato per la prima volta l’app sul proprio smartphone), oggi  è arrivato per iOS e tra poco per Windows Phone.

Il quadro sarà ben persto completo e Micrisoft potrà concentrarsi sulla prossima mossa rivolta a valorizzare il proprio servizio cloud.

 

La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment