Share

PlayStation 4: tonfo in Giappone?

Il lancio di PlayStation 4 non ha sortito un significativo impatto sul mercato videoludico giapponese: questi la sintesi dei primi risultati pubblicati sul web.

Al contrario di quanto accaduto in particolare sul mercato europeo, dove PlayStation 4 ha avuto un inizio sfavillante diventando anche la console maggiormente venduta, dopo pochissimo tempo, del lancio nel Regno Unito, la nuova console Sony non ha avuto ottenuto il risultato sperato in Giappone, per il momento.

Secondo i dati diffusi da Enterbrain, i numeri della prima metà del 2014 sono in linea con quelli del medesimo periodo del 2013, con la differenza che quest’anno, nel mese di febbraio, è uscita PlayStation 4. Il mercato giapponese, per quanto concerne le console “domestiche”, è rimasto sostanzialmente statico, nonostante il lancio della nuova console Sony: 1722,6 milioni di yen registrati nella prima metà del 2014 rispetto ai 1720,2 milioni di yen del medesimo periodo nel 2013 (in entrambi i casi, intorno ai 12,5 milioni di euro).

Nell’ultima settimana registrata, dal 23 al 29 giugno 2014, sono state 8000 le PlayStation 4 vendute in Giappone, solo 500 in più rispetto a PlayStation 3, posizionandosi dietro ai 27.800 Nintendo 3DS, 22.000 PS Vita e 10.000 Wii U.

La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment