Share

Apple Watch: la società metterà in vendita circa cinque milioni di orologi

Secondo Wall Streat Journal, Apple ha intenzione di vendere circa cinque milioni di orologi nei primi tre mesi, dopo il lancio dell’indossabile.

La notizia non arriva da Apple stessa, piuttosto da Quanta Computer, la società che costruisce e assembla il tanto atteso Apple Watch. Circa la metà di quei 5-6 milioni di unità saranno utilizzati per il modello Sport di fascia bassa, mentre il modello di fascia alta dovrebbe rappresentare il 20% dell ‘ordine.

apple watch screen_shot_2014-09-09_at_3.08.01_pm_story

L’orologio sarà lanciato nel mese di aprile secondo il CEO di Apple, Tim Cook; l’uomo è stato il primo a presentare il dispositivo nel settembre del 2014, durante il Keynote di Apple, tenutosi in contemporanea col IFA di Berlino 2014.  Nonostante sia stato annunciato molto tempo fa, l’indossabile di Apple potrebbe essere abbastanza deludente, almeno nella sua prima versione.

Secondo i rapporti, il dispositivo sarà caratterizzato da una durata della batteria fin troppo modesta, uno dei problemi principali degli indossabili messi in vendita fino ad oggi. Molti avevano sperato in un miglioramento dell’autonomia, ma a quanto pare, non è stata trovata alcuna soluzione adeguata.

apple watch sport_story

Non solo non avremo una grande batteria, ma alcune delle caratteristiche di cui si è parlato tempo addietro, non vedranno mai la luce.

Ciò non toglie che l’orologio intelligente di Apple, sarà quasi sicuramente uno dei più belli ed eleganti mai  visti sul mercato degli indossabili ( infondo la società di Cupertino è conosciuta soprattutto per il grande lavoro di design che contraddistingue i suoi prodotti).  Ad ogni modo, riusciremo a tirare le somme di questo dispositivo indossabile soltanto a lancio ultimato, fino ad allora non potremo far altro che attendere eventuali conferme da parte della società.

La Redazione

Commenti

commenti

Leave a Comment